Una nuova chiesa ortodossa è in costruzione per i romeni in Piemonte

Gli ortodossi romeni della regione Piemonte avranno una nuova chiesa a Settimo Torinese.

Martedì 4 giugno 2024, Sua Eccellenza Siluan, il Vescovo della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, accompagnato da Rev. Padre Cristian Stefan, il decano del decanato Piemonte III, ha posto la prima pietra della nuova chiesa dedicata a “San Giovanni di Rasca e Secu, Vescovo di Roman” e a “San Gerasimo di Cefalonia”.

Nel sermone, il Vescovo ha parlato della necessità e dell’importanza di costruire una chiesa, e della gioia di essere nati in una generazione che il Signore ritiene degna di questa meravigliosa opera: “Il lavoro è iniziato, le fondamenta sono state poste e la prima pietra è stata consacrata. Il resto è pedagogia di Dio, con ciascuno individualmente, fino alla consacrazione del luogo di culto”.

Il coro di sacerdoti presenti comprendeva: padre Marius Floricu, decano di Piemonte 1, padre Constantin Sorin Filip, decano di Liguria, che, insieme ai 25 sacerdoti invitati, hanno pregato affinché il Buon Dio rafforzi questo meraviglioso cammino a cui è stata chiamata la comunità ortodossa romena di Settimo Torinese.

All’evento hanno partecipato anche autorità civili e religiose romene e italiane, tra cui il Console Generale di Romania a Torino, Cosmin Dumitrescu, il Sindaco di Settimo Torinese, Elena Piastra, il rappresentante della Chiesa Cattolica Don Andrea Pacini e numerosi ospiti che hanno manifestato il loro incondizionato sostegno alla comunità romena.

In segno di riconoscenza e apprezzamento, Mons. Siluan ha offerto diversi Grammati episcopali ai membri del Consiglio parrocchiale, alla presbitera Luiza Daniela Burcescu e al parroco , padre Paul Porcescu, che è stato istituito come iconomo.

Al termine, il parroco ha ringraziato il Vescovo Siluan, i decani, i sacerdoti ministri, le autorità presenti all’evento e tutti i donatori e benefattori.

Un ringraziamento particolare è stato rivolto a Gheorghe-Florin Cârciu, Segretario di Stato del Dipartimento per i romeni ovunque, e a Radu Cosma, Direttore nello stesso Dipartimento. Il progetto di costruzione della nuova chiesa è stato realizzato con il sostegno del Dipartimento per i romeni ovunque.


La parrocchia di “San Giovanni di Rasca e Secu” a Settimo Torinese, è stata istituita dal Vescovo Siluan nel settembre 2017, ed è stata affidata al pastorato di padre Paul Porcescu.

Inizialmente sono stati compiuti i passi necessari per ottenere un luogo di servizio, così che, attraverso la cura del decano di pia memoria, padre Lucian Rosu, padre Paul ha contattato i rappresentanti della comunità cattolica, e il 3 dicembre 2017, in occasione della festa di San Giorgio di Cernica e Caldarusani, è stata officiata la prima Santa Liturgia nella chiesa denominata “Chiesa Succursale della Consolata” di Settimo Torinese, dove, per il momento, la communità è ancora ospitata.

Il diacono Valentin Petraru e sua moglie, Mădălina, sono responsabili delle attività scolastiche della parrocchia.

Tutti coloro che desiderano aiutare con materiali da costruzione o lavoro volontario possono contattare il numero di telefono 339 8409916 (signor Vasile Mihăilă).
Inoltre, coloro che desiderano contribuire con donazioni possono farlo in chiesa o sul conto parrocchiale.

NOME: Parrocchia Ortodossa di Settimo

INDIRIZZO: via Luigi Einaudi 6bis, CAP 10036, comune di Settimo Torinese, ITALIA

C.C. – Intesa San Paolo: IT04B0306909606100000154571

Codice BIC / SWIFT BCITITMMK55 – INTESA SANPAOLO SPA Italia

Causale: sostegno costruzione nuova chiesa

Dipartimento per la Comunicazione e l’Immagine del Decanato Piemonte III