Visita pastorale nella parrocchia di “San Giovanni il Nuovo Martire di Suceava” di Napoli.

Domenica 2 giugno 2024, quinta dopo Pasqua (“della Samaritana”), Sua Eccellenza Atanasie di Bogdania, Vescovo-Vicario della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, ha celebrato la Divina Liturgia nella Parrocchia di “San Giovanni il Nuovo Martire di Suceava” a Napoli, affidata al pastorato di Rev. Padre Florin Bontea. La visita del gerarca corona manifestazioni in onore del patrono della parrocchia, San Giovanni il Nuovo Martire di Suceava, che viene onorato ogni anno il 2 giugno.

Nel suo sermone, il gerarca ha posto nell’ attenzione dei fedeli il “Mistero dell’acqua”, che prepara la venuta dello Spirito Santo, sottolineando il Salvatore Gesù Cristo come “la Fontana vivente della vita e della Grazia, che si dona a tutti gli uomini che hanno sete della parola di Dio”.

Al momento opportuno, il Vescovo ha istituito un lettore a nome della parrocchia ospitante.

Il sermone del gerarca può essere ascoltato, in romeno, qui.


La Parrocchia ortodossa romena dedicata a “San Giovanni il Nuovo Martire di Suceava” è stata fondata nel 2007 da Sua Eminenza Iosif, l’Arcivescovo e Metropolita della Metropolia Ortodossa Romena dell’Europa Occidentale e Meridionale; il primo parroco è stato il Rev.mo Padre Gigel Roată. Tra il 2008-2015, il parroco della comunità è stato padre Simion Desrobitu. Dal 1° maggio 2015 a oggi, il parroco è padre Florin Bontea, che ha realizzato la ristrutturazione totale della chiesa con l’aiuto e il sostegno finanziario dei fedeli. Nella chiesa si trova una piccola parte delle reliquie di San Giovanni il Nuovo Martire di Suceava e un sudario con l’icona del Santo che ornava la bara di Suceava.

L’indirizzo della chiesa è: Chiesa San Andrea Apostolo e Marco Evangelista, Via Giovanni Paladino nr. 52, Napoli – Centro Storico