La parrocchia di Tortona festeggia 11 anni dalla sua fondazione | S.E. Atanasie di Bogdania ha celebrato la Divina Liturgia

La 34ª domenica dopo Pentecoste (del Figliol Prodigo), il 3 marzo 2024, Sua Eccellenza Atanasie di Bogdania, Vescovo-Vicario della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, ha celebrato la Divina Liturgia presso la Parrocchia di “San Teodoro lo Studita” a Tortona (Decanato Piemonte II), gestita da Rev. Padre Cătălin Aftodor. Quest’anno la parrocchia celebra il suo 11° anniversario.

Nel suo sermone, il gerarca ha spiegato il Vangelo del giorno, sottolineando che la seconda tappa del Triodio, rappresentata dalla domenica odierna, ci mette di fronte al nostro rapporto umano con Dio, essendo paragonati al figliol prodigo, che pretende la sua parte di eredità, desiderando di più la carne a scapito dello spirito. L’uomo deve essere consapevole che il Signore è sempre pronto a offrirci il perdono, per le colpe e le mancanze, e a darci la vita, dopo il nostro pentimento.

Il sermone può essere ascoltato, in romeno, qui.

Al termine, Sua Eccellenza ha benedetto la nuova iconostasi della parrocchia e le opere realizzate nel luogo di culto. Inoltre, al momento stabilito, il gerarca ha istituito come lettore Cristian Spătaru e come accoliti Ioan Cuth e Gheorghe Cobzari per la parrocchia ospitante.

Per i meriti eccezionali in tutto il loro lavoro, il parroco e il Consiglio parrocchiale hanno ricevuto dal Vescovo i Grammati episcopali di apprezzamento.


La parrocchia di “San Teodoro lo Studita” è stata istituita nel 2013 dal Reverendissimo Vescovo Siluan della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, nominando come parroco Padre Cătălin Aftodor.

Le funzioni religiose si svolgono presso la Ex Basilica Minore di Santa Maria di Loreto, situata in via Sada 34 a Tortona. La chiesa è adornata con i necessari paramenti ortodossi.

Dipartimento di Comunicazione e Immagine DORI