Visita pastorale a Sezze

Domenica, 18 febbraio 2024, 17° domenica dopo Pentecoste, Sua Eccellenza Atanasie di Bogdania, Vescovo-Vicario della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, ha celebrato la Divina Liturgia presso la Parrocchia dei “Santi Arcangeli Michele e Gabriele” nella città di Sezze (Decanato Lazio III), affidata al pastorato di Rev. Padre Lucian Diaconu.

Nella predica, il Vescovo ha messo in luce il mistero nascosto della pericope evangelica del giorno, la sofferenza, che conduce l’uomo a Dio, in contrasto con l’euforia e la realizzazione mondana. La sofferenza è il momento della vulnerabilità, dell’umiltà, dell’impotenza, quando le sinapsi dell’anima sono più sensibili al tocco della grazia, quando “l’impasto” del nostro essere diventa nuovamente malleabile per essere rimodellato. Dio aspetta in silenzio alla porta della sofferenza di ciascuno, Lui, il Sacerdote Eterno condivide e si condivide, attraverso lo spezzare del pane, a tutte le nazioni della terra, a tutti coloro che cercano sinceramente la Verità, dona briciole di grazia salvifica, sperando di asciugare le lacrime di tutti i dolori e di donare la gioia eterna.

Il sermone può essere ascoltato, in romeno, qui.


La parrocchia “Santi Arcangeli Michele e Gabriele” di Sezze è stata istituita nel 2006, in risposta alle esigenze e ai bisogni dei fedeli della zona, e come parroco è stato nominato padre Lucian Diaconu. La parrocchia era inizialmente sotto la giurisdizione del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, mentre dal 2009 è passata la giurisdizione del Patriarcato romeno.

La parrocchia ha sede nella chiesa Madonna della Pace, situata in via Bassiano, nel comune di Sezze (LT).

Dipartimento di Comunicazione e Immagine DORI