Congresso della Associazione Nepsis 2023

Sabato 2 dicembre, presso il Centro Mariapoli di Castel Gandolfo, si è svolto il congresso per l’anniversario della Nepsis: L’Associazione dei Giovani Ortodossi Romeni in Italia ha festeggiato 1 anno dalla sua fondazione e 15 anni di fratellanza.
All’evento hanno partecipato quasi 200 giovani provenienti da diverse parti d’Italia. I giovani hanno avuto tra loro, come ospite speciale, il Vescovo Siluan, che ha parlato loro di “Cristo-Dio il vero tesoro”. I partecipanti si sono sentiti liberi di porre domande e desiderosi di ascoltare la risposta del Vescovo alle loro preoccupazioni. Sono stati sollecitati a una vicinanza pratica e concreta con Cristo, lavorando soprattutto sul perdono del prossimo.

Il Congresso è proseguito con la sorpresa degli organizzatori: la caccia al tesoro! Divisi per fasce d’età, i giovani hanno affrontato diverse sfide in cui hanno conosciuto i santi patroni dell’associazione, hanno individuato quali valori li caratterizzano e quali hanno imparato; hanno cantato, hanno messo in pratica i giochi imparati nei campi e molto altro ancora. Una delle sfide è stata anche un dialogo con il reverendo Siluan, la cui apertura ha portato grande gioia tra i giovani.

È seguito il “Galà dei volontari”, in cui gli organizzatori hanno illustrato quanto proposto come progetto e i giovani animatori hanno raccontato la loro esperienza nei campi estivi a cui hanno partecipato nell’ultimo anno, portando con sé video, testimonianze, emozioni e tanti piacevoli ricordi. I volontari sono stati premiati e incoraggiati a continuare il buon lavoro al servizio del prossimo e, attraverso di lui, di Cristo.

Successivamente, la presidente dell’associazione, Mihaela Potoc, ha presentato la struttura organizzativa di Nepsis Italia, a partire dal Dipartimento Giovani (Pr. Marian Preda- coordinatore, affiancato da Pr. Ionuț Dascalu, presbitera Anca Dascalu, presbitera Ionela Ivan ) all’interno del quale opera, e i nuovi dipartimenti con i loro responsabili:

– Dipartimento “Cultura” (Cultura, Letteratura, Tradizioni e Patrimonio) – responsabile: Maria Magdalena Zaharie
– Dipartimento “Relazioni esterne” – responsabile: Mihaela Potoc
– Dipartimento “Media” (Visual, Social Media, News) – responsabile: Andreea Groza
– Dipartimento “Educazione e formazione” – responsabile: Mădălina Ionela Pintilie
– Dipartimento “Progetti di sviluppo e finanziamenti” – responsabile: Teodosia Casiana Zaharie
– Dipartimento “Liturgia” – responsabile: George Eduard Atudosiei
– Dipartimento “Logistica” – responsabile: Andrei Doroftei
– Dipartimento “Sport” – responsabile: Gabriel Dinu

I giovani sono stati invitati a far parte dell’associazione e, a seconda delle loro passioni e dei loro doni, quelli disposti a farlo hanno contattato i responsabili dei dipartimenti per lavorare insiemĕ e ampliare l’équipe.
Al termine, i membri dell’équipe organizzatrice hanno dialogato con il Vescovo Siluan e con l’egumena Maria, dai quali hanno ricevuto indicazioni, consigli e benedizioni per il lavoro che li attende.
Durante la giornata i giovani, provenienti da tutta Italia, hanno avuto l’opportunità di conoscersi, cantare insieme e godere della presenza del Monsignor Siluan, che ha trascorso l’intera giornata in mezzo a loro, benedicendoli e incoraggiandoli con parole di conforto.

Ecco alcune testimonianze dei partecipanti:
Com’è stata la mia prima esperienza con Nepsis Italia? È stata fantastica, ho conosciuto nuove persone e rivisto vecchi amici, è stato un momento di condivisione dove ognuno si è sentito libero di essere se stesso!
Ho trascorso una giornata meravigliosa, spero di avere di nuovo l’opportunità di partecipare a questo tipo di eventi!“.

(Rebeca, 16 anni – partecipante)

Ora so che se mi sento vuota dentro, mi fermo e guardo un’icona per 5 secondi, ce l’ha insegnato il Vescovo“.

(Isabela, 12 anni – partecipante)

“Ieri ho partecipato come volontario al congresso della fraternità Nepsis, da un anno associazione.
La giornata è iniziata con l’accoglienza dei partecipanti e, per me, la loro disposizione nella sala. Sua eccellenza reverendissima Siluan, dopo un breve discorso di apertura da parte della presidente Mihaela, ha tenuto, mascherando con battute esilaranti, un discorso sul vero tesoro della nostra vita, la felicità da raggiungere sulla strada del Signore. A questo momento è seguita la tanto attesa caccia al tesoro! Vi erano prove di tutti i generi, personalmente la più bella è stata la mia: i tre santi protettori San Nicola, San Neagoe Basarab e San Potizio; abbiamo conosciuto la loro storia e la data delle loro feste. Il programma è poi continuato con il pranzo, potremmo dire al bacio. In fine i ringraziamenti e la conclusione che ci ha portato nuove notizie emozionanti!

Ad essere onesta ho avuto un gran mal di piedi tutto il giorno, ma questo non mi ha fermata dal divertirmi!
Amo far parte della grande famiglia Nepsis, non mi stanco mai di ricevere e donare amore, gioia, tradizioni della mia terra natale e della mia fede nel Signore senza il quale questo evento, come tutti gli altri, e non sarebbe stato possibile!!
Grazie Nepsis per tutto ciò che mi doni ad ogni incontro organizzato nel nome e nella gloria di Dio.”

(Irene, 16 anni – volontaria)