Aumentando la preghiera

Un falegname ateo aveva un giovane apprendista che, al contrario, era credente. Ogni mattina, quest’ultimo si svegliava un’ora prima dell’inizio del lavoro e leggeva la Sacra Scrittura.
Un giorno il padrone lo sorprese e spinto dal diavolo, gli disse:
— Da oggi in poi ti alzerai un’ora prima e inizierai il lavoro immediatamente.
Il giovane non disse nulla, ma il giorno successivo si alzò due ore prima del solito e, dedicando un’ora alla lettura della Sacra Scrittura, iniziò il lavoro come voleva il padrone.
Tuttavia, sorpreso di nuovo, il padrone, consigliato dal malvagio diavolo, gli chiese di alzarsi due ore prima.
Il giovane tacque, ma si assicurò di alzarsi tre ore prima, trascorrendo un’ora nella lettura del libro sacro.
Il diavolo apparve di fronte al falegname e gli disse:
— Se lo tormenti ancora, lui si santifica!
E così il giovane sfuggì alle tentazioni, aumentando la sua preghiera.