Servizio vescovile presso la Cappella ”Dormizione della Madre di Dio” di Roma: Sua Eccellenza Serafim, il Metropolita di Germania ha celebrato la Divina Liturgia

Servizio vescovile presso la Cappella ”Dormizione della Madre di Dio” di Roma: Sua Eccellenza Serafim, il Metropolita di Germania ha celebrato la Divina Liturgia

Nella ventesima domenica dopo Pentecoste, Sua Eccellenza, Padre Serafim, Metropolita ortodosso romeno della Germania, e del centro e nord Europa, ha celebrato la Divina Liturgia presso la cappella della ”Dormizione della Madre di Dio” di Roma insieme ad un gruppo di sacerdoti e diaconi.

Non è la prima volta che il Metropolita Serafim presta servizio in Italia: tra 1994 e 1998 è stato Vicario metropolitano per l’Europa Occidentale e Meridionale, che comprendeva anche l’Italia.

Nella sua omelia, il Metropolita ha parlato degli insegnamenti a cui attenersi al Vangelo della risurrezione del figlio della vedova di Nain: ”Dio manifesta il Suo operato e Suo amore, soprattutto quando siamo malati, fragili, tormentati, miseri ed amareggiati. Per questo, cerchiamo quindi di affrontare tutto con più fede, senza rattristarci troppo, senza perdere la speranza, ma, al contrario, con il coraggio di pensare che tutto ci è concesso da Dio per il nostro bene e per il nostro rafforzamento, e alla fine di questa vita, la Risurrezione ci aspetta tutti”.

Attualmente, dal 1998, la Chiesa metropolitana dell’Europa Occidentale e Meridionale è guidata da S.E. Metropolita Iosif e comprende l’Arcidiocesi dell’Europa Occidentale, con sede a Parigi, la Diocesi d’Italia, con sede a Roma, e la Diocesi di Spagna e Portogallo, con sede a Madrid.

Al termine della funzione, padre Efrem, monaco e ministro presso la Cappella del monastero vicino al Centro Diocesano di Roma, ha ringraziato al Metropolita Serafim per questo momento di benedizione, affidandogli anche il pensiero di ringraziamento da parte di S.E. Vescovo Siluan, il Vescovo della Diocesi Romena d’Italia.