Dalla scuola dell’umiltà alla scuola del pentimento – domenica del ritorno del figlio prodigo | Sua Eccellenza Mons. Atanasie di Bogdania nel mezzo della comunità di Anguillara il giorno della festa padronale e il decimo anniversario della sua fondazione


Con l’aiuto del Signore e con la benedizione di Sua Eccellenza Monsignor Siluan, Vescovo della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, nella seconda domenica del periodo di preparazione quaresimale, la domenica del ritorno del figliol prodigo, 16 febbraio 2020, Sua Eccellenza Monsignor Atanasie di Bogdania, Vescovo vicario, è stato presente nella comunità di Anguilla, la quale ha celebrato in anticipo il suo protettore, il santo e martire Teodoro Tiron, ed hanno celebrato l’anniversario dei dieci anni di esistenza della comunità.

Nell’omelia conferita durante la Divina Liturgia, Sua Eccellenza Monsignor Atanasie di Bogdania ha parlato di questo capolavoro che si trova nel Vangelo, la parabola del ritorno del figliol prodigo: “In un modo più corretto, questa parabola dovrebbe essere chiamata la parabola del Figlio perduto, si aggiunge alle altre due parabole che il Salvatore ci presenta in precedenza, vale a dire: la parabola della pecorella smarrita e ritrovata e della dracma perduta e ritrovata. Ognuno di noi porta l’impronta del figlio disperso nel mondo ma redento e ritrovato dal Padre Misericordioso. Allo stesso tempo, potremmo anche chiamare questa parabola l’Amore del Padre, che agisce in contrasto con tutti i principi del tempo e del luogo e si umilia davanti ai suoi figli, mostrandoci che, dopo la scuola di umiltà che abbiamo appreso domenica scorsa, dobbiamo aggiungere la scuola dell’amore compassionevole e del perdono, in questo viaggio verso la risurrezione ”.

Nel finale dell’omelia, Sua Eccellenza, l’Arcivescovo Vicario Atanasie di Bogdania ha espresso il suo apprezzamento ed ha omaggiato l’attività pastorale svolta negli ultimi 10 anni dal Reverendo Padre Viorel Vasile, parroco della comunità, donando una croce per la chiesa. Da parte sua, il parroco ha ringraziato Sua Eccellenza Monsignor Atanasie di Bogdania per questo giorno pieno di grande carica spirituale, regalando al vescovo un’icona di San Teodoro Tiron. Inoltre, sua Eccellenza ha rivolto alcune parole di ringraziamento anche ai fedeli presenti in questo momento festivo della Parrocchia “Santo e martire Teodoro Tiron” in Anguillara.

Gloria a Dio per tutto!