Gli Stendardi della Grande Unione nazionale

Gli Stendardi della Grande Unione nazionale

Con la benedizione di Sua Eccellenza vescovo Mons Siluan della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia ha dato inizio, in occasione dell’Assemblea Diocesana di Roma, datata 2018/01/16, al progetto avviato dal Dipartimento Culturale della Diocesi, intitolato le Bandiere della Grande Unione.

Il Centenario Grande Unione significa per i romeni in Italia la possibilità di festeggiare insieme con i romeni a casa, un momento unico e irripetibile, una celebrazione della nazione romena unita dopo secoli di vicissitudini: la Grande Unione Nazionale di Alba Iulia. Il Centenario Grande Unione dei romeni in Italia anima gli spiriti desiderosi di partecipare alla celebrazione, dando voce all’anima romana amante del Paese e della nazione, al sentimento dell’onore per i costituenti dell’atto insigne del 1918, attravrso il progetto gli Stendarsi della Grande’Unione.

L’anno 2018 celebra il 100 ° anniversario della nascita della Grande Romania, un’opportunità per ristabilire la verità nel cuore della storia. IN questo modo, le manifestazioni in tutta Italia hanno lo scopo – la formazione e il mantenimento di una coscienza nazionale nelle comunità romene della Diocesi EORI attraverso una corretta informazione sulla verità storica dell’Unione del 1918, e anche l’impegno attivo dei Decanati e le Parrocchie EORI per la celebrazione Centenario dell’Unione.

All’inizio dell’Assemblea della Diocesi Ortodossa Romena che si è svolta a Roma, sette bandiere di Romania sono state benedette da Sua Eccellenza Mons Siluan. Esse sono state consegnate ai padri decani per molte parti d’Italia. Le bandiere hanno un significato simbolico per le diverse regioni storiche: Paese Romeno ossia la Valacchia, la Transilvania, la Moldavia, la Bessarabia, la Bucovina di Nord, la Regione Hertei e la Dobrogea.

La settima bandiera rappresenta simbolicamente l’identità dei romeni della diaspora, come un simbolo di unità di “mente e sentimento” con la Madre Romania.

Alla presenza dello standardo, durante il cammino simbolico in tutte le parrocchie della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia saranno organizzati celebrazioni di Te Deum, convegni, eventi culturali e congressi artistici con un’ampia partecipazione romena ed italiana, nei quali sarà presentata ed elogiata l’Unione dei Romeni nel 1918, la prospettiva storica e la dimensione nazionale dell’unione. Gli eventi scopo saranno rappresentati dalla celebrazione del 1 ° dicembre 2018, a Roma, quando verranno consegnate le bandiere a Sua Eccellenza Mons Silvano, ritornando così, in un percorso simbolico, attraverso le sette aree geografiche.

In linea con il progetto di Omaggio della Grande Unione che si svolge in Romania, la Diocesi Ortodossa Romena EORI, svilupperà un insieme di eventi rivolti alla conoscenza della verità storica nel suo contesto naturale, nonché esprimere il sentimento nazionale nel contesto specifico della diaspora. Queste manifestazioni culturali sono simbolicamente riunificate nel progetto intitolato gli Stendardi della Grande Unione, progetto culturale di coesione della coscienza nazionale e emulazione creativa.

Viva nostra madre, la Romania!

{gallery}2018/21 2018.01.17.stindarde{/gallery}

 

 

Gli Stendardi della Grande Unione nazionale